about me


Mi chiamo Michele Ungaro, sono un fotoamatore messinese, classe 1970.

I suggestivi scenari della terra dove sono nato e vivo, la Sicilia, hanno sicuramente  favorito, tra gli altri fattori predisponenti, il mio gusto per l’arte, la bellezza e la creatività nelle sue svariate forme ed espressioni.

La fotografia è da sempre stata una di queste, non ricordando esattamente come e quando è iniziata ma già ragazzino amavo fermare istanti con la vecchia analogica di mio padre, poi con la mia  prima reflex ancora a pellicola e, dopo anni di pausa per impegni lavorativi durante i quali ho trascurato tutte le mie vere passioni e vocazioni, ho ripreso circa tre anni fa acquistando la  reflex digitale che ancora mi accompagna.

Paesaggistica e Naturalistica i miei generi preferiti. Amo la natura e gli animali, ed estraniarmi temporaneamente dal mondo per vivere in piena sintonia con essa, sentirla con tutti i miei sensi ed esserne cullato ed appagato è diventata una necessità irrinunciabile. Sono sempre alla ricerca di attimi di silenzio, stati di pace e quiete assoluta, emozionanti e suggestivi paesaggi.

La fotografia è per me allo stesso tempo la causa e l’effetto di questa ricerca, amo fermare quei momenti di autentico benessere per riviverli poi per sempre, nel tempo, e condividerli nella speranza di riuscire a trasmettere attraverso le mie foto le stesse emozioni che io provo, esaltando al tempo stesso le bellezze del territorio nel quale vivo.

Se dovessi sinteticamente  esporre cosa è per me la fotografia lo farei con le parole di uno dei suoi massimi interpreti: “Il desiderio di scoprire, la voglia di emozionare, il gusto di catturare: tre concetti che riassumono l’arte della fotografia” Helmut Newton

Anche se scatto prevalentemente per mia esigenza e piacere, la condivisione come dicevo è un aspetto importante della mia passione e i social network ed il web oggi aiutano moltissimo in tal senso.

Oltre ad essere presente in vari gruppi fotografici gestisco un blog ed una pagina facebook personali:


inoltre propongo alcuni dei miei scatti a riviste di settore e redazioni varie con la piacevole sorpresa di vederli poi pubblicati e selezionati, ma non posso che essere maggiormente soddisfatto e compiaciuto quando qualcuno, vedendo una mia foto, sente esattamente le stesse emozioni provate da me nello scattare e magari mi richiede una stampa, una tela o pannello che sia  da esporre nella parete di casa, ufficio o tenere semplicemente per se nel cassetto.